Fabio Scardigli 
è docente a contratto presso il Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano. Dopo il dottorato di ricerca in Fisica, ottenuto studiando Relatività Generale presso l’Istituto di Fisica Teorica di Berna (ITP) con Petr Hajicek, è stato ricercatore post-doc presso il Centro di Astrofisica Relativistica (CENTRA) dell’Istituto Superior Tecnico di Lisbona, nel gruppo di Jose’ Lemos. Successivamente il dottor Scardigli ha lavorato per due anni come ricercatore presso lo Yukawa Institute for Theoretical Physics di Kyoto (Giappone), collaborando con con Misao Sasaki. E’ stato poi per quattro anni research fellow al Leung Center for Cosmology and Particle Astrophysics della National Taiwan University, Taipei, nel gruppo di Pisin Chen. Ha insegnato per due anni alla American University of Middle East, Kuwait City. Autore di oltre 40 articoli scientifici, i suoi interessi di ricerca si concentrano sulle teorie della gravita’, sui principi di incertezza generalizzati applicati alla cosmologia e ai buchi neri, sui fondamenti della meccanica quantistica.

 

Marcello Esposito 
è un cittadino che crede nell’impegno civile. Professionalmente, si interessa di economia. Ha lavorato presso alcune delle principali realtà finanziarie italiane e insegna mercati finanziari. Laurea DES in Bocconi e MSc alla London School of Economics. Twitter: @exp386; blog: Economica*mente

 

Marco Dotti 
è docente a contratto di Professioni dell’Editoria presso il corso di laurea in Comunicazione professionale e dei media dell’Università di Pavia. Si è specializzato in temi di etica pubblica legati alle nuove professioni e alle nuove tecnologie. Tra i suoi libri: Il calcolo dei dadi. Azzardo e vita quotidiana (2013) per O Barra O Edizioni; Slot city, (Round Robin edizioni, 2013). Con Marcello Esposito ha curato l’edizione italiana di Architetture dell’azzardo.Progettare il gioco, costruire la dipendenza di Natasha Dow Schüll (Luca Sossella editore, Roma 2015) e Ludocrazia. Un lessico dell’azzardo di massa (ObarraO, Milano 2016). Twitter: @oilforbook; home page personale: www.marcodotti.eu

 

@CommunitasBooks